THE SQUARE – Volume 5

10,90 Iva Inclusa

Per le adozioni, Prezzo Minist.
Corso completo di lingua inglese per le scuole primarie.
Metodo THE SQUARE di Santina Spiriti.
Volume 5
Pensato per facilitare coloro che soffrono di disturbi specifici di apprendimento (DSA), in particolare di dislessia, disgrafia e discalculia

icona-facebook.jpgHai già messo “Mi piace” ?

Disponibile

COD: ISBN 9788898438686 Categorie: , Tag: , , , , , ,

Descrizione

Autrice: Santina Spiriti
Clicca qui per contattare l’autrice

icona-facebook.jpgThe Square – by Santina Spiriti

    • genere: manuale di studio
    • materia: italiano/inglese
    • destinatari: studenti, insegnanti della scuola primaria

Pagine: 104
F.to: 21×29,7 cm
Peso: 360 gr

Scarica la Scheda tecnica

Il volume, suggerito per la classe quinta elementare, completa il progetto ambizioso di affrontare temi attualmente presentati nella scuola media, nei cinque anni della scuola elementare.
Grazie all’immagine dei quattro quadrati in forma scalare è stato possibile strutturare in loro un’idea di consapevolezza grammaticale visualizzata che permette di affrontare temi prima ostici. Il futuro di WILL e WOULD offrono la possibilità di formulare offerte, di accettarle o di rifiutarle.
L’introduzione dei passati WASWERE e l’uso di DID completano le proposte per la classe quinta.
La cultura anglosassone fa così capolino nello studio e nella conoscenza degli alunni, preparandoli ad una realtà sempre più protesa alla globalizzazione.
La prevalenza è stata data alla “comprehension”.

THE SQUARE rappresenta una vera innovazione nell’insegnamento della lingua inglese.
Abbracciando le teorie della psicologia comportamentista rende davvero facile l’acquisizione dell’inglese attraverso processi di formazione d’abitudini.
L’attenzione viene posta sulla discussione orale, mentre viene data poca importanza alle regole grammaticali.
Queste regole, a volte tanto difficili da assimilare, si apprendono con rapidità tramite la ripetizione di semplici frasi.
In questo modo ogni tipo di persona, senza limiti d’età, di cultura o di provenienza può affrontare nel modo più semplice lo studio dell’inglese con un metodo che fa della flessibilità il suo primo fattore qualificante.
La flessibilità rende il metodo THE SQUARE particolarmente adatto a chi ha maggiori difficoltà: DSA, BES e ritardi mentali.
Il metodo “THE SQUARE – by Santina Spiriti” grazie ad anni di sperimentazione, prevede pattern didattici di rapida efficacia e fornisce ad allievi e insegnanti strumenti solidi mirati, ancorati al risultato.
THE SQUARE è stato sperimentato per 3 anni in scuole d’ogni ordine e grado (elementari, medie e superiori) dell’Umbria e del Lazio, oltre ad essere utilizzato in corsi organizzati in collaborazione con associazioni di categoria ed aziende.
Nel 2005 è stato tema di una tesi di laurea alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Genova e nel 2011 di un’altra ad oggetto “DSA e apprendimento delle lingue straniere” presso l’Università degli sudi del Molise, Dipartimento di Scienze Umanistiche Sociali e della Formazione.
Nel 2009 è stato insignito del Label europeo delle Lingue, il riconoscimento che ogni anno contribuisce a portare alla luce le tante strategie messe in atto dalle scuole, dalle università, dagli istituti di ricerca per potenziare l’apprendimento delle lingue straniere. Il riconoscimento infatti viene attribuito a quei progetti capaci di dare un sensibile impulso all’insegnamento delle lingue.
Nell’ anno 2014, presso l’Università del Molise, e stata presentata la tesi di master della Dott.sa Fantini dal titolo “THE SQUARE” è una didattica alternativa per ragazzi con problematiche di apprendimento: DSA e BES.
Il Metodo prevede una serie di supporti a disposizione di insegnanti e allievi.

Ti potrebbe interessare…