LE ORECCHIE DELLO SQUALO – GIMBO

18,00

Un bel racconto, indiretto, che introduce i bambini più o meno piccoli, a conoscere e comprendere la diversità e l’imprevisto giocando con l’uso della mascherina.
Al volume è abbinata una mascherina in stoffa con Gimbo o uno dei suoi amici Color-eroi!

ISBN: 9788832861983

Descrizione

Autrice: Francesca Tenchini
Illustratore: Marco Fabbri
Editore: Fabbrica dei Segni Editore
Collana: KO●OK
Formato: 22 x 22 cm
Numero di pagine: 40
Età: 3+
Tematica: Diversità, disabilità, amicizia, imprevisti


Le orecchie dello squalo è il racconto metaforico di uno squaletto, Gimbo, che incontriamo il giorno in cui, finalmente, dopo mesi chiuso in casa, può fare ciò che gli piace più di ogni altra cosa: uscire e giocare al parco con i suoi amici! Kiki la gattina, Pedro la tigre e Giulietta la coniglietta arrivano a casa di Gimbo mascherati e canticchiando una canzone sui colori. È il gioco dei CO-LO-RE-RO-I inventato per festeggiare il loro incontro dopo mesi a distanza, in casa. Ingenuamente però non hanno fatto i conti con un problema: Gimbo non riesce a indossare gli elastici della maschera che gli hanno portato. Già, dove sono le orecchie di uno squalo? Il problema diventa un pretesto per collaborare, riflettere e provare insieme a trovare soluzioni, perché, se esiste un problema, per chiamarsi tale, esiste anche una soluzione!

  • E’ una delle frasi che, come il personaggio risolutore della storia, anche io ho imparato da mia nonna – dice Francesca, autrice del racconto – vorrei che il punto di partenza delle scuole e delle famiglie, da insegnante e da genitore, fosse proprio questo. Ci troviamo in una situazione complessa e nuova per tutti che si protrae ormai da due anni. Ripartire dalla semplicità e dalla condivisione delle emozioni forse può aiutarci a trovare soluzioni. O perlomeno a sentirci più vicini.

Francesca Tenchini, insegnante di Arte, designer e mamma di una bimba di 4 anni grazie all’ascolto attivo a casa e a scuola ha voluto andare oltre i dibattiti sulla scuola ideando un progetto che vuole essere prima di tutto uno strumento concreto di aiuto per genitori e insegnanti. Il progetto editoriale è oltre a un activity book con 30 pagine di racconto illustrato da Marco Fabbri e 10 pagine di giochi e attività grafico espressive da realizzare in autonomia o in classe, un corso di formazione per insegnanti e genitori condotto insieme ai pedagogisti dell’Associazione MUD APS e un percorso di 5 laboratori che possono essere organizzati e realizzati con gruppi di bambini dai 4 anni in su. Un’opera che mira a costruire un vocabolario comune di vissuti e emozioni dando voce, protagonismo e ascolto ai bambini. Tutti.

Nella storia di Gimbo non viene citato il covid, come malattia e virus ma semplicemente vengono presentate delle situazioni che il protagonista vive e affronta come tanti bambini in questo periodo e che permette ai più piccoli di creare un ponte tra la loro casa e la sua. Tra scuola e casa anche quando magari la scuola si sospende per un po’. Una condivisione che diventa un tassello verso quella creazione di una comunità educante che tanto ci è mancata in questi mesi.

Nel pacchetto del libro in allegato c’è una mascherina per bambini della linea Scherziamo Seriamente prodotto da Calze San Giacomo che raffigura Gimbo o uno dei suoi amici. Un modo per giocare con il dispositivo di sicurezza e per immedesimarsi ancor di più nel racconto.

BIOGRAFIA
Francesca Tenchini – Dopo la Laurea in Architettura al Politecnico di Milano lavora nel privato sociale per oltre 15 anni progettando e realizzando servizi educativi e culturali, laboratori artistici ed eventi. Nel 2012, mette piede nella scuola -anche- con il ruolo di docente di Arte e non ne esce più. Grazie al punto di vista privilegiato di chi si occupa collettività e inclusione attraverso il
linguaggio dell’Arte, osserva, curiosa, disegna e traduce ciò che vede e sente in progetti, prodotti e servizi, legati, in particolare, al mondo dell’infanzia.
Durante il lockdown del 2020 disegna i primi dispositivi di sicurezza per bambini certificati e immessi nel mercato italiano creando il marchio ‘’Scherziamo_Seriamente’’. Gioco, metafore e ironia, sono la risposta per aiutare migliaia di famiglie e i reparti di Pediatria nell’impresa di trasmettere ai più piccoli il corretto utilizzo della mascherina. Nello stesso anno scrive il libro ‘‘Le orecchie dello squalo – Gimbo’’ e progetta i corsi di formazione per insegnanti ‘‘A scuola con Gimbo’’ realizzati con i pedagogisti dell’APS MUD. Con il suo concept ‘personale ‘francescatenchini – Design per la Persona’’ realizza prodotti, progetti e servizi che traducono in di.segno i bi.sogni collettivi e rendono la Persona protagonista.


COLLANA KO●OK
Questa collana comprende storie educative per aiutare i bambini ad affrontare le difficoltà della vita.
Nella vita dei bambini, come in quella degli adulti, accadono talvolta brutte cose (o almeno così sembrano).
I “grandi” sono in grande imbarazzo nel parlarne e talvolta preferiscono pensare che i più piccoli “non capiscano” o “non se ne accorgano”. Ma non è così!
I piccoli (bambini o ragazzi che siano) se ne accorgono sempre, ma spesso non sanno come affrontare quanto accade, non sanno come e con chi parlarne, non sanno come elaborare la preoccupazione, la paura o i sensi di colpa.
Le storie di questa collana, come The Rage for Life, consentono di aprire un dialogo e di permettere una comune riflessione, in modo non sempre diretto ed esplicito, su questi fatti dolorosi.
Sono belle storie educative che raccontano come affrontare e accettare situazioni difficili.
La lettura si presta sia alla compagnia di un adulto o alla sola presenza del bambino. Le storie sono complete, ma lasciano spazio di intervento/partecipazione al lettore.

Ti potrebbe interessare…