PASSA IL FAVORE – Percorsi nel Giardino dei Giusti

12,00

Secondo quanto scritto nel Talmud, monumentale opera della letteratura ebraica, in qualsiasi momento della storia ci sono sempre Trentasei Giusti al mondo. Essi sono nati Giusti, non possono ammettere l’ingiustizia. È per amor loro che Dio non distrugge il mondo. Nessuno sa chi sono, e meno che meno lo sanno loro stessi.

Questo libro racconta storie, percorsi e vite di persone che hanno reso il Mondo un posto fantastico.
Ogni storia ha un taglio diverso perché narrata e interpretata da persone diverse: bambini e ragazzi della scuola, insegnanti, educatori, giornalisti…
Un libro di tutti e per tutti.

ISBN: 9788832861709

Descrizione

Autori: A cura di Lorena Cardamuro e Mirko Luppi
Editore: Fabbrica dei Segni
Formato: A5 – 15 x 21 cm
Numero di pagine: 156
Tematica: Memoria e legalità: Progetto Memoria realizzato dai ragazzi delle scuole di Bolate, Monticelli d’Ongina, Caorso, Scandicci, Morlupo e Palermo
Destinatari: Bambini dai 10 anni in su, ragazzi, genitori


Secondo quanto scritto nel Talmud, monumentale opera della letteratura ebraica, in qualsiasi momento della storia ci sono sempre Trentasei Giusti al mondo. Essi sono nati Giusti, non possono ammettere l’ingiustizia. È per amor loro che Dio non distrugge il mondo. Nessuno sa chi sono, e meno che meno lo sanno loro stessi. Ma sanno riconoscere le sofferenze degli altri e se le prendono sulle loro spalle.

Esistono dei luoghi, in tutto il mondo, in cui le storie di questi Giusti vengono raccontate e sono molte più di 36 storie, a significare che i diritti, la legalità e le azioni giuste non conoscono confini e abbattono i muri dell’indifferenza.

Abbiamo voluto raccontare queste storie ai nostri ragazzi, racconti di persone che grazie al loro coraggio e alla loro voglia di aiutare il prossimo e il nostro mondo sono considerate in tutto il mondo come “Giuste”. I bambini e i ragazzi hanno ascoltato queste storie e le hanno rielaborate, producendo materiali vari e diversificati, secondo quanto ognuno di questi personaggi suggeriva loro.

BIOGRAFIA
Lorena Cardamuro è Maestra e Pedagogista per passione. Amante della musica e della creatività che tenta di trasmettere ogni giorno, dalla prima all’ultima ora.
Mirko Luppi è Pedagogista ed insegnante di scuola primaria, si occupa da molti anni di didattica della musica con particolare attenzione al canto corale. Collabora inoltre con diverse istituzioni musicali tra cui il Coro Sinfonico Giuseppe Verdi di Milano e l’Associazione Florete Flores, di cui è direttore artistico. Negli ultimi anni, dopo corsi e approfondimenti, tra cui un corso residenziale presso lo Yad Vashem di Gerusalemme, si interessa alla didattica della memoria e soprattutto al ruolo avuto dai Giusti. Crede in una didattica attiva e nell’idea espressa da Dewey che teorizza che solo la libertà di pensiero può portare alla vera democrazia e quindi che “l’educazione non è preparazione alla vita, ma la vita stessa”.

Ti potrebbe interessare…