In offerta!

La bambina morbida

10,00 5,00 Iva Inclusa

SCONTO DI € 5.00 (equivalente alle spese di spedizione)

www.pedagogiadeigenitori.info

Una storia dei nostri giorni che parla della diversità. La storia di Beatrice, la bambina morbida, e della sua famiglia; di tutti gli incontri significativi e di tutte le relazioni che si sono create intorno a questa persona con una malattia rara.

Disponibile

COD: ISBN 9788832860252 Categorie: ,

Descrizione

Autrice: Maria Cristina Toccafondi

    • Genere: romanzo attualità.
    • Lettura per giovani e adulti.

Pagine: 128
F.to: 14×22 cm
Peso: 150 gr

Racconta la storia di Beatrice, la bambina morbida, e della sua famiglia, composta da Giulia, Fabrizio e Cristina; di tutti gli incontri significativi e tutte le relazioni che si sono create intorno a questa persona con una malattia rara e alla sue particolari necessità. Prima l’attesa di una bambina “normale” che normale non è, con lo smarrimento, il senso d’impotenza, l’accettazione, una sorta di patto di alleanza stretto con Beatrice e la promessa di starle accanto, sempre. Poi la ricerca di stabilizzare una situazione molto precaria e, successivamente, l’abbandonarsi alla speranza, con la scommessa più grande, l’arrivo di una nuova vita: Giulia. Seguono la sconfitta e la perdita, che però neutralizzano, in parte, il loro carattere estremo per divenire uno sguardo sul futuro che porta con sé l’amore di chi con tenacia ha saputo essere felice e attraverso il suo essere immobile e travolgente ha provocato tante domande nelle persone che le sono state accanto.

E’ una storia bella e forte, potente e delicata allo stesso tempo, che trasmette forza e amore senza nascondere dubbi e debolezze. Il libro è lucido, reale, disincantato, tratta tanti temi con leggerezza e gusto della vita; è fatto di lettere, episodi e ricordi che raccontano i tredici anni passati insieme. Aiuta a capire quanto di bello, di dolce e di grande si possa e si debba trovare in ogni situazione.

Biografia dell’autrice
Maria Cristina Toccafondi è nata a Firenze. Vive a Milano con la sua famiglia e lavora come educatrice in una scuola dell’infanzia. “La bambina morbida” è il suo primo racconto, che ha scritto facendo tesoro della sua personale esperienza con la Metodologia Pedagogia dei Genitori www.pedagogiadeigenitori.info