Il cavallo californiano spade bit – Parte 3

15,00 Iva Inclusa

Mino Spadacini prosegue nella descrizione delle tecniche della Californian Old School già ampiamente descritte nel primo libro della serie. Svela i segreti da lui appresi durante gli anni ’70, ossia nel suo periodo californiano a contatto con gli ultimi Vaqueros.

COD: ISBN 9788832860733 Categorie: , Tag: , , , , ,

Descrizione

Autore:  Mino Spadacini Anna Scolari
Illustrato da: Mino Spadacini
Editore: Fabbrica dei Segni Editore
Prima pubblicazione: marzo 2019
Pagine: 160
F.to: 21x23cm
Peso: 600 gr


Sinossi
Mino Spadacini aggiunge ai primi due questo terzo e ultimo volume per rifinire e completare la descrizione delle tecniche della Californian Old School già ampiamente raccontate nei primi due libri.

Negli anni ’70 ha vissuto in California a diretto contatto con gli ultimi Vaqueros e ha fotografato mentalmente tutto quello che gli veniva insegnato. Ultimamente ha sentito il desiderio di mettere per iscritto quanto appreso, affinché il suo sapere non andasse perduto. Il terzo libro vuole essere il grande finale. Un perfezionamento di quanto già descritto.
Anche questo è redatto a quattro mani: sua moglie Anna Scolari, giornalista, si è impegnata a coniugare per iscritto i ricordi e le tecniche apprese.

Il libro vanta ben oltre cento disegni rappresentativi di tale arte, tutti nati dalla matita di Mino, già noto al mondo come talentuoso tatuatore da oltre quarant’anni. Fu il primo ad aprire un tattoo studio a Milano nel 1970. Il disegno è per lui una importante forma espressiva da sempre.

Il libro aggiunge altri aneddoti già presenti nel secondo libro, mentre non ripercorre momenti storici, che ha invece riservato al primo libro.


Troverai tutti i volumi “Il Cavallo Californiano Spade Bit” cliccando qui 


Clicca qui per contattare l’autore

icona-facebook.jpgIl libro di Mino Spadacini: “Il Cavallo Californiano Spade Bit”

    • Genere: Cavalli – Monta Californiana
    • Libro illustrato
    • Pubblico generico e appasionati di monta
    • Nota Biografica:
      Mino Spadacini nasce a Como da famiglia milanese nel 1944. Frequenta il Liceo Artistico e l’Accademia di Brera a Milano. La sua passione per i cavalli si manifesta già in età giovanile. Questa lo porta negli anni ’70 in California, dove approfondisce la classica e antica arte dell’addestramento dei cavalli dei Vaqueros: il California Spade Bit Horse.
      In quel periodo scolpisce e dipinge per gli amici Ranches diversi quadri e disegni dal tema Californios and Buckaroos Life.
      Partecipa attivamente alla vita e al lavoro del Ranch e apprende le varie fasi dell’addestramento dal puledro fino al cavallo ”finito”: Reined Horse. Standogli al fianco e partecipando ai vari loro Clinics conosce mitici addestratori di cavalli di allora. George Rose, Bobby Ingersoll, Felix Guitron, Jean Claude Disly, Tony Amaral e Les Vogt.
      Fino ai più recenti come Ray Hunt, Martin Black, Richard Caldwell e Sheila Varian, solo per citarne alcuni. Durante il periodo californiano raccoglie vari antichi Spade Bits e ne possiede una preziosa collezione unica in Italia, che comprende anche Bosals e Mecates. Questa è però priva oggi ahimè di alcune storiche selle rubate pochi anni fa. Oggi svolge la sua attività non a livello professionale, ma esclusivamente per passione al Bellavista Ranch in Maremma. E non ha mai neanche smesso di svolgere quella di disegnatore.