Il Bambino che Aveva Paura del Buio

18,00 Iva Inclusa

Una storia che racconta di sogni, brutti e belli, e che insegna ai bambini a superare le loro paure…
Piastra metallica in formato A3, pieghevole, con figure magnetiche stampate e tessere bianche disegnabili

Disponibile

COD: ISBN 9788832860085 Categorie: ,

Descrizione

Autrici:
Maria Luisa Gava
Eleonora Carravieri
Clicca qui per contattare Eleonora Carravieri

  • Gioco educativo per affrontare la fobia del buio
  • Dai (anni) anni in poi
  • Dai 2 ai 4 giocatori
  • Strumento di facilitazione per i bambini nel affrontare la fobia del buio

Istruzioni per l’utilizzo del puzzle:
Allegato al libro c’è un puzzle per ricostruire la storia utilizzando sia le immagini della paura, sia quelle delle cose felici così può riraccontare e rappresentare la storia come si vuole.
Oppure, sempre per chi lo volesse, il puzzle può essere utilizzato per costruire nuove immagini disegnando le proprie paure o le proprie cose belle e, se ci sono fratellini o sorelline o amici, quelle loro.
In questo modo si possono condividere sia le cose che ci spaventano sia quelle che ci piacciono.

Descrizione del puzzle:
Una base magnetizzata in cui viene rappresentata in basso la faccia di un bambino come punto di riferimento, intorno ci sono gli spazi su cui attaccare le immagini già precostituite.
Volendo disegnare immagini nuove si possono utilizzare i riquadri bianchi che fanno già parte del kit.

Note Biografiche:
Maria Luisa Gava, laureata in Psicologia con formazione specifica in Psicomotricità, Psicoterapia Infantile, CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) e Neuropsicologia.
Ha iniziato nel ’78 la prima esperienza di CAA con i Simboli Bliss in Italia presso l’AIAS di Milano.
Dal 1988 al 2000 è stata Direttore Tecnico dell’AICA (Associazione Incremento Comunicazione Alternativa).
È stata docente per 10 anni nella Scuola di Educazione Psicomotoria organizzata dall’Università Cattolica in collaborazione con l’Istituto Don Carlo Gnocchi.
Ha collaborato con il Politecnico di Milano per la realizzazione di programmi nel campo della disabilità.
Attualmente lavora come Libera Professionista tenendo Corsi e Seminari presso Centri di Riabilitazione, ASL, Scuole e Università Ha pubblicato come coautore il libro La Comunicazione Alternativa (’99 ed. F. Angeli), il Dossier “ …e se manca la parola?”n.2 di Riabilitazione Oggi (febbraio ’99), il libro La Comunicazione Aumentativa Alternativa tra pensiero e parola” (2007 ed. F. Angeli), è autore di numerosi articoli.

Eleonora Carravieri Logopedista, si occupa di disturbi del linguaggio e dell’apprendimento, ha pubblicato con Franco Angeli e con Omega testi indirizzati alle logopediste e alle insegnanti della scuola primaria, percorsi di organizzazione e arricchimento lessicale, e sui significati.
Docente al CDL di Logopedia dell’Università di Milano, formatore metodo Feuerstein. Presidente Fli Lombardia.
Illustratrice di questo gioco.