Tanto lavoro e una passione condivisa per la cooperativa

IL SALUTO A GAETANO LAROSA CHE VA IN PENSIONE

È sempre stato il primo ad arrivare e l’ultimo ad uscire: Gaetano era il “custode” della cooperativa, dedicato con tutte le sue forze a fare, brigare e sistemare.
Ebbene ce l’ha fatta, è andato in pensione: traguardo ragguardevole di questi tempi.
E l’ha fatto nel miglior modo possibile, con una festa in cooperativa offrendo un ricco pranzo a tutti gli amici vecchi e nuovi che hanno condiviso con lui la storia di Fabbrica dei Segni (e prima de Il Melograno).
Un grande abbraccio Gaetano, grazie per il molto lavoro fatto e per questa bella festa di pensionamento.