BEST 11 BOARD GAME

BEST 11 è un gioco da tavolo il cui obiettivo è quello di mettere in campo una personalissima formazione della propria squadra del cuore.

BEST 11 è un prodotto ufficiale di 11 squadre di serie A: Juventus, Inter, Milan, Napoli, Roma, Torino, Atalanta, Sampdoria, Genoa, Fiorentina, Bologna.

Maggiori dettagli

0,00 € tasse incl.

  • Atalanta
  • Bologna
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Milan
  • Napoli
  • Roma
  • Sampdoria
  • Gioco dei Campioni.

Dettagli

Best 11 è un gioco in scatola il cui obiettivo è quello di mettere in campo una personalissima formazione della propria squadra del cuore.
Ogni giocatore riceve un modulo di gioco che dovrà completare acquistando i giocatori più adatti, ingaggiando un allenatore ed eventualmente completando anche lo stadio.
Cercare di segnare dei gol agli avversari è essenziale per diminuire le loro possibilità di vittoria ed incrementare le proprie.
L’utilizzo di carte Gestione, Avvenimento ed Azione permetterà di rendere il gioco sempre imprevedibile.

Ogni scatola consente ad un massimo di 5 giocatori di partecipare alla partita, ma è possibile giocare a BEST11 sfidando amici con squadre diverse dalla tua.

Tutte le scatole Best 11 contengono la rosa ufficiale della squadra scelta, solo quella della Juve contiene in aggiunta anche alcuni giocatori del passato (tipo Del Piero, Trezeguet, ecc…)

Guarda il sito dedicato www.best11.it
Segui la pagina facebook www.facebook.com/bestundici

COSA CONTIENE LA SCATOLA
Ogni scatola BEST 11 contiene: 8 plance moduli - 11 carte gestione team - 90 carte squadra - 70 carte avvenimento - 16 carte azione - 5 carte stadio - 40 segnalini denaro - 54 segnalini gol - 5 segnalini capitano – 1 segnalino Pallone d’oro

Giocatori: da 2 a 5
Durata partita: 35 minuti

DOVE SI COMPRA
Puoi acquistare BEST 11 qui sul nostro sito, sulla nostra pagina facebook poi negli store ufficiali; da Toys e nei migliori negozi di giocattoli; in tutte le edicoe

CREDITI
EDITORE: Fabbrica dei Segni cooperativa sociale
AUTORE: Paolo A. Tranchina
DIREZIONE: Lorenzo Cavalli
GRAPHIC DESIGNER: Iulia Malega
PROJECT MANAGER: Vincenzo Colella
COMMUNICATION MARKETING MANAGER: Genny Leone
LEGAL: avvocato Lucia Bianco

COME SI GIOCA

Giocare a BEST 11 è facile: ciascun giocatore ha come traguardo quello di mettere in gioco la formazione della propria squadra del cuore completando il modulo toccato in sorte ad inizio partita.
Non appena un giocatore ci riesce la partita finisce è tutti contano i punti totalizzati. Terminare per primo non è quindi sinonimo di vittoria.

Ogni giocatore ad inizio partita riceve:

  • 5 milioni di euro;
  • una plancia modulo di gioco (a caso) da riporre aperta di fronte a sé;
  • una Carta Stadio da riporre nell’apposito riquadro;
  • una Carta Avvenimento.

Sul tavolo di gioco saranno altresì disposti: il mazzo Carte Avvenimento, il mazzo Carte Squadra, il mazzo Carte Azione e il mazzo Carte Gestione team oltre a tutti i segnalini in dotazione (gol, denaro, ecc…)
Ad ogni turno di gioco un numero di calciatori/allenatori (Carte Squadra) pari al numero dei giocatori + 1 viene messo sul mercato, ogni partecipante alla partita riceve in aggiunta una carta Gestione Team a caso tra quelle disponibili.
Nel proprio turno un giocatore può acquistare 1 calciatore dal mercato e dare seguito, in tutto o in parte, alle disposizioni contenute nella carta Gestione Team
Le possibilità sono varie: pescare carte avvenimento, guadagnare soldi, sottrarre calciatori agli avversari, dare vita a vere e proprie azioni di gioco per cercare di segnare un gol ad un avversario (utilizzando le Carte Azione), comprare più di un calciatore, ecc…
L’imprevedibilità del gioco è poi garantita dalle carte avvenimento, impreziosite da citazioni di personaggi famosi del mondo del calcio oltre che della propria squadra del cuore.
Queste carte hanno veramente una infinita varietà di situazioni e sono riferite a reali situazioni di campo e non: brutti infortuni, autogol, esoneri ma anche gioco di squadra, nuovi soci, prestazioni sontuose e ovviamente l’immancabile bacheca dei trofei.

A fine partita il punteggio finale di ciascuna formazione sarà dato:
  • dalla somma dei valori di ogni singolo Calciatore e dell’Allenatore;
  • da un Bonus di 3 punti per ogni gol fatto e un Malus di 1 punto per ogni gol subito;
  • da un Bonus di 5 punti al primo giocatore ad aver terminato la squadra;
  • da un Bonus di 5 punti se si è completato lo stadio;
  • da un Bonus di 1 punto per ogni 5 milioni di € accumulati;
  • da eventuali Bonus dati da Carte Avvenimento.

facebook fabbrica dei segni