SERVIZI TELEFONO EMAIL
Centralino 02 92 86 85 40 info@fabbricadeisegni.it
Editoria 02 92 86 85 40 editoria@fabbricadeisegni.it
Redazione 389 109 01 58 libri@fabbricadeisegni.it
Commerciale 02 92 86 85 40 commerciale@fabbricadeisegni.it
Grafica 389 109 01 57 grafica@fabbricadeisegni.it
Bar – Ristoro alla Fabbrica 345 548 49 13 info@fabbricadeisegni.it
Velostazione 327 257 88 17 info@fabbricadeisegni.it
Inserimenti Lavorativi 02 92 86 85 40 direttore@fabbricadeisegni.it
Amministrazione 02 92 86 85 40 amministrazione@fabbricadeisegni.it
Pec e Fax 02 89 95 95 14 fabbricadeisegni@pec.it


INTRODUZIONE AL BILANCIO

Interrogarsi su ciò che si è fatto, capire il presente e programmare il futuro.
Il Bilancio Sociale è stato da noi considerato, sin dal suo nascere, uno strumento importante di riflessione, valutazione, comunicazione.
Il raccogliere in queste pagine tante informazioni relative alla vita quotidiana della cooperativa diventa un elemento di vera condivisione e riflessione sugli obiettivi, sui rischi, sui successi e le delusioni di un interno anno.
Seguono naturali le considerazioni di tutti i co-protagonisti, da quelli più affezionati ai numeri a quelli legati alle emozioni e alle relazioni. E solo in queste pagine tutti i livelli si incontrano e mescolano restituendoci uno scorcio di economia, realtà e vita quotidiana, unico.
Questa è la vera base della programmazione aziendale e sociale è un punto di arrivo, ma ancor più il punto di partenza per l’anno e per anni a venire.
Quella che è qui rappresentata è la nostra risposta quotidiana, non straordinaria e non eccezionale, all’affermazione dei valori che hanno fondato e guidato la nostra cooperativa sociale:
lavorare per un modo migliore, nel quale le “povertà” abbiamo meno spazio, la dignità un riconoscimento irrinunciabile e ciascuna persona abbia la sua opportunità.
Yunus l’ha chiamato “Social Business” ed è la versione economica dei principi a cui ci ispiriamo.

Il social business non chiede profitti e non vuole perdite. Ha obiettivi sociali. Tolte le spese, reinveste ciò che guadagna. Non arricchisce nessuno, ma crede nell’uomo e nella sua capacità creativa.

Muhammad Yunus Premio Nobel per la Pace nell’anno 2006. Si può fare! Come il business sociale può creare un capitalismo più umano, Feltrinelli.

Il Bilancio Sociale 2015 è stato presentato in forma di bozza insieme al Bilancio d’Esercizio in Assemblea Ordinaria e, quindi, contestualmente approvato in data 30 Aprile 2016.
Durante la presentazione ai soci sono emerse osservazioni, domande e risposte che sono poi diventate parte integrante del documento finale.